Torneo di sangue

Lavoro di ideazione dei loghi interni del libro a cura di Orfeo Zaffiri.

L’opera rientra nel filone narrativo di Michael Jecks nel suo filone di gialli medievali con protagonista un detective d’eccezione, Sir Baldwin de Furnshill, un tempo cavaliere dei Templari e adesso “investigatore” reale della contea del Devon.

Inghilterra settentrionale, primavera del 1322. La decisione di Lord Hugh de Courtenay di organizzare un torneo cavalleresco tra i nobili della regione rappresenta un’occasione d’oro per “procacciatori d’affari”, loschi individui e avventurieri di ogni specie, tutti egualmente attratti dall’ingente valore dei premi messi in palio. Mentre fervono i preparativi del torneo, qualcuno, tuttavia, cambia diabolicamente le regole del gioco, eliminando uno dopo l’altro (con metodi efferatissimi) i concorrenti più accreditati. Ma che cosa nasconde davvero questa scia di sangue? E qual è il movente degli omicidi? Incaricato dell’inchiesta è Sir Baldwin de Furnshill, un tempo cavaliere dei Templari e adesso “investigatore” reale della contea del Devon.

Category
Fumetti